Скачать презентацию Corso speciale per insegnanti di scuola dell infanzia e Скачать презентацию Corso speciale per insegnanti di scuola dell infanzia e

ddf8a3a1f2030b656175c75faab4d20d.ppt

  • Количество слайдов: 13

Corso speciale per insegnanti di scuola dell’infanzia e di scuola primaria per il conseguimento Corso speciale per insegnanti di scuola dell’infanzia e di scuola primaria per il conseguimento dell’ABILITAZIONE O IDONEITA’ ALL’INSEGNAMENTO riservati al personale che abbia prestato 360 giorni di servizio dal 1° settembre 1999 al 6 giugno 2004 ============ fniccoli-corso speciale 06 -08 1

PREMESSA L’articolazione del corso speciale è illustrata nelle pagine seguenti. Si invitano gli aventi PREMESSA L’articolazione del corso speciale è illustrata nelle pagine seguenti. Si invitano gli aventi diritto (insegnanti della scuola dell’infanzia e della scuola primaria delle province di MI-BG e LO, inclusi negli elenchi pubblicati dalla Direzione Generale dell’USR Lombardia con prot. 12109 del 20. 09. 06) ad un’attenta lettura delle norme che regolano lo svolgimento del corso. Si tratta di un pacchetto formativo molto impegnativo. I corsisti dovranno affrontare un percorso formativo interessante, ma “faticoso”, che si aggiunge agli ordinari carichi di lavoro derivanti dall’esercizio della loro professione. Non sono previsti “sconti” o ulteriori facilitazioni oltre a quelli stabiliti dal D. M. 85/05 ( eventuali riduzione dei carichi didattici +max 30% di assenze con riferimento al monte-ore delle lezioni (30% di 360 h), delle attività di laboratorio (30% di 190 h) e delle attività di tirocinio indiretto (30% di 100%). SI PREGA DI TENER PARTICOLARMENTE PRESENTE QUANTO SEGUE : q q q Si tratta di ore effettive di attività didattiche (ore di 60 minuti, non di 50, 45, …) Nel corso del biennio ogni corsista dovrà sostenere 18 esami intermedi – oltre all’esame finale- (indicativamente 9 per anno) , che potranno essere ripetuti una sola volta, qualora la prima prova risultasse insufficiente Nei periodi di sospensione delle lezioni è possibile (se le condizioni organizzative lo consentiranno) una intensificazione delle attività per 8 ore giornaliere Il corsista sarà tenuto non solo a seguire le lezioni e le indicazioni che saranno fornite “in presenza”, ma a studiare i materiali bibliografici che saranno proposti negli insegnamenti teorici Le sedi per lo svolgimento delle lezioni (prevalentemente istituti superiori di MI e BG) e delle attività di laboratorio e tirocinio indiretto (istituti superiori e/o istituti di scuola secondaria di 1° grado e primaria) saranno individuate dall’USR Regionale. I corsisti saranno assegnati d’ufficio nelle sedi, che, per inderogabili esigenze organizzative, non potranno essere modificate. Potranno essere accolte eccezionalmente domande di trasferimento da una ad altra sede solo per compensazione (domande congiunte di due corsisti che chiedono il trasferimento dalla sede x alla sede y e viceversa) fniccoli-corso speciale 06 -08 2

ATTIVITA’ DIDATTICHE PREVISTE Lezioni teoriche (con supporto di materiali visivi e cartacei) : 20 ATTIVITA’ DIDATTICHE PREVISTE Lezioni teoriche (con supporto di materiali visivi e cartacei) : 20 h per ciascuno dei 18 insegnamenti previsti Tirocinio indiretto, condotto da tutor “supervisori”, e diario di bordo Project work individuale (su tematiche inerenti a una o più aree di insegnamento da attuarsi nelle classi e relazione finale Prove di valutazione di ogni insegnamento, costruzione del portfolio personale delle competenze ed esame finale + Laboratori collegati agli insegnamenti (coordinati da esperti e tutor, differenziati per sc. inf. e primaria) - fniccoli-corso speciale 06 -08 La frequenza alle attività è obbligatoria (max 30% di assenze rispettivamente per le lezioni, i laboratori e i tirocini) 3

DURATA E ARTICOLAZIONE DELL’ATTIVITA’ DIDATTICA Il corso speciale inizierà a partire dal mese di DURATA E ARTICOLAZIONE DELL’ATTIVITA’ DIDATTICA Il corso speciale inizierà a partire dal mese di novembre 2006, si concluderà entro giugno 2008 e sarà articolato in quattro moduli temporali progressivi, che prevedono: • Attività didattiche esclusivamente in presenza (lezioni) presso le sedi scolastiche saranno individuate dalla Direzione Scolastica Regionale) Attività di laboratorio e tirocinio indiretto (esclusivamente in presenza per circa h. 240 + 50 h circa di attività on line) fniccoli-corso speciale 06 -08 4

Una commissione nominata dal Preside della Facoltà di Scienze della formazione primaria potrà deliberare Una commissione nominata dal Preside della Facoltà di Scienze della formazione primaria potrà deliberare una riduzione del carico didattico relativo alle lezioni teoriche in misura non superiore al 20% delle 360 h. previste) Tale riduzione sarà riconosciuta esclusivamente in presenza delle seguenti competenze acquisite e certificate dal corsista: • Titolo di dottore di ricerca conseguito nelle scienze dell’educazione • Diploma di laurea coerente con l’insegnamento nella scuola dell’infanzia e della scuola primaria • Master universitari o corsi di perfezionamento universitari di durata almeno annuale (per ogni annualità in misura di 1/3 della riduzione massima prevista) coerenti con l’insegnamento nella scuola dell’infanzia e della scuola primaria fniccoli-corso speciale 06 -08 5

O IT B M A ric O IC G LO O IC PS re O IT B M A ric O IC G LO O IC PS re E to O vi t IC -- re ti se G --- di a i O -- n ov a d G -- fo n A -- ro i in tific D pp tt n PE A pe cie s s ia a gl erc lla de AMBITO LINGUISTICO-LETTERARIO, MATEMATICO-SCIENTIFICO, STORICOGEOGRAFICO E DEI LINGUAGGI NON VERBALI ------Costruire competenze didattiche secondo i più recenti sviluppi della ricerca scientifica di settore AMB I TO MET DID ODOLO AT GIC Cos OE truir ----- TICO ----e co sec dell ondo i mpete a ric nze p op erca iù rece nti s erativ scie e v ntifi ca d iluppi i se ttor e fniccoli-corso speciale 06 -08 6

AREE DI INSEGNAMENTO UNIFICATE PER SC. DELL’INFANZIA E SCUOLA PRIMARIA DISCIPLINE DI AMBITO PEDAGOGICO AREE DI INSEGNAMENTO UNIFICATE PER SC. DELL’INFANZIA E SCUOLA PRIMARIA DISCIPLINE DI AMBITO PEDAGOGICO E PSICOLOGICO FINALIZZATE AD APPROFONDIRE GLI ASPETTI INNOVATIVI DELLA RICERCA SCIENTIFICA DI SETTORE • Pedagogia dell’infanzia e della preadolescenza • Pedagogia interculturale (con laboratorio di 15 h) • Psicologia dello sviluppo e dell’educazione • Pedagogia speciale fniccoli-corso speciale 06 -08 7

AREE DI INSEGNAMENTO UNIFICATE PER SC. DELL’INFANZIA E SCUOLA PRIMARIA DISCIPLINE DI AMBITO METODOLOGICO AREE DI INSEGNAMENTO UNIFICATE PER SC. DELL’INFANZIA E SCUOLA PRIMARIA DISCIPLINE DI AMBITO METODOLOGICO E DIDATTICO FINALIZZATE A COSTRUIRE COMPETENZE OPERATIVE SECONDO I PIU’ RECENTI SVILUPPI DELLA RICERCA SCIENTIFICA DI SETTORE Didattica e progettazione delle attività educative Valutazione degli apprendimenti e portfolio delle competenze + laboratorio di 20 h Metodologia del gioco e dell’animazione Metodi e tecniche del lavoro di gruppo + laboratorio di 20 h Didattica dell’integrazione + laboratorio di 15 h fniccoli-corso speciale 06 -08 8

AREE DI INSEGNAMENTO UNIFICATE PER SC. DELL’INFANZIA E SCUOLA PRIMARIA DISCIPLINE DI AMBITO LINGUISTICO-LETTERARIO, AREE DI INSEGNAMENTO UNIFICATE PER SC. DELL’INFANZIA E SCUOLA PRIMARIA DISCIPLINE DI AMBITO LINGUISTICO-LETTERARIO, MATEMATICO-SCIENTIFICO, STORICO-GEOGRAFICO E DEI LINGUAGGI NON VERBALI FINALIZZATE A COSTRUIRE COMPETENZE DIDATTICHE SECONDO I PIU’ RECENTI SVILUPPI DELLA RICERCA SCIENTIFICA DI SETTORE Fondamenti e didattica della lingua italiana Letteratura per l’infanzia +laboratorio di 15 h Fondamenti e didattica della matematica +laboratorio di 15 h Fondamenti e didattica delle scienze + laboratorio di 15 h Fondamenti e didattica della storia Fondamenti e didattica della geografia + laboratorio di 15 h + laboratorio di 15 h Fondamenti e didattica delle attività motorie Fondamenti e didattica dei linguaggi dell’immagine Fondamenti e didattica del suono e della musica fniccoli-corso speciale 06 -08 9

AREE DI INSEGNAMENTO UNIFICATE PER SC. DELL’INFANZIA E SCUOLA PRIMARIA DIDATTICA DELLA LINGUA INGLESE AREE DI INSEGNAMENTO UNIFICATE PER SC. DELL’INFANZIA E SCUOLA PRIMARIA DIDATTICA DELLA LINGUA INGLESE (40 h, compreso laboratorio) (per coloro che hanno superato la prova iniziale di idoneità) L’insegnamento è riservato a coloro che avranno superato la prova sulla conoscenza della Lingua secondo il livello B 1 ed è necessario per conseguire l’idoneità per l’ins. dell’inglese nella scuola primaria L’esame di idoneità è riservato esclusivamente ai corsisti che concorrono all’abilitazione nella scuola primaria e che richiederanno di partecipare a questa prova mediante compilazione del modulo che sarà inserito nel sito della Facoltà Saranno esonerati dall’esame di idoneità –e quindi accederanno direttamente al corso di didattica della lingua inglese- : • I laureati in Lingue Straniere (purché l’inglese abbia costituito una delle lingue di studio) • coloro che hanno conseguito il livello B 1 di idoneità in lingua inglese in uno degli Enti riconosciuti dall’Università fniccoli-corso speciale 06 -08 10

TIROCINIO INDIRETTO rielaborazione dell'esperienza personale ed organizzazione delle competenze professionali 100 h per ciascuno TIROCINIO INDIRETTO rielaborazione dell'esperienza personale ed organizzazione delle competenze professionali 100 h per ciascuno dei gruppi (che potrebbero essere anche misti : sc. dell’infanzia e sc. primaria) fniccoli-corso speciale 06 -08 11

Insegnamenti (da 30 a 50 punti) Tirocinio indiretto (da 6 a 10 punti) In Insegnamenti (da 30 a 50 punti) Tirocinio indiretto (da 6 a 10 punti) In totale da 60 a 100 punti VALUTAZIONE COMPLESSIVA DEL CORSO Laboratori (da 18 a 30 punti) Project work e relazione finale (da 6 a 10 punti) Per accedere all’esame finale del corso è necessario conseguire una valutazione positiva in tutti gli insegnamenti, i laboratori e il tirocinio indiretto. La prova di esame a conclusione di ogni insegnamento potrà essere ripetuta una sola volta , qualora la prima risultasse insufficiente fniccoli-corso speciale 06 -08 12

Dal novembre 2006 (sempre che la Direzione Generale dell’USR Lombardia metta a disposizione le Dal novembre 2006 (sempre che la Direzione Generale dell’USR Lombardia metta a disposizione le sedi necessarie) al 21 luglio 2007 potranno svolgersi i primi due moduli del corso con la seguente articolazione di massima: • Lunedì pomeriggio e mercoledì pomeriggio (dalle 17 alle 20) : • Sabato antimeridiano e/o pomeridiano (4 h + 4 h) : • Nei periodi di sospensione delle lezioni (orientativamente dal 27/12 al 29/12/06 + 03/01/07 al 05/01/07 +vacanze pasquali) : intensificazione delle attività didattiche per 8 ore giornaliere • Il 3° e 4° modulo si svolgeranno nell’anno 2007/2008 a partire dal mese di settembre 2007 (ore residue di insegnamenti, laboratori e tirocinio + esami finali) fniccoli-corso speciale 06 -08 13